Scegliere un programma d’allenamento a casa

Sono molte le persone che mi chiedono quale possa essere un valido programma d’allenamento a casa.

Prima di spiegarlo, è bene specificare che non solo è possibile allenarsi nella propria abitazione, ma tra l’altro non sono sempre necessari gli attrezzi. Esistono infatti degli esercizi da fare a casa molto utili e persino divertenti, da poter svolgere sia per mantenere una buona forma fisica, sia per eliminare quei chili di troppo che possono essere stati accumulati in questo periodo.

Allenarsi a casa non è un limite. Sia seguire un allenamento a casa a corpo libero che un training con piccoli o grossi attrezzi, può essere molto efficace. Cosa fa la differenza? Quali esercizi farai e come li eseguirai.

Ma quindi, come allenarsi a casa senza avere a disposizione un’intera palestra?

Programma d’allenamento a casa: la corsa

Se parliamo di allenamento a casa a corpo libero, sono tanti workout che si possono ideare, anche se si consiglia sempre di chiedere suggerimenti ad un esperto, soprattutto se si ha uno scopo ben preciso.

La scelta di un allenamento rispetto ad un altro è subordinato allo scopo, agli obiettivi, il tuo può essere quello di perdere peso o semplicemente mantenere il tono della propria muscolatura, magari vuoi aumentare la tua elasticità o migliorare la postura, oppure vuoi rassodare i glutei o aumentare la tua resistenza aerobica.

Se un tuo obiettivo è migliorare la resistenza aerobica, la prima soluzione a cui si può ricorrere è quella di correre sul posto, possibilmente anche sollevando le ginocchia quanto più possibile. Questo tipo di esercizio permette di lavorare sulle gambe e sul potenziamento cardio vascolare.

Uno dei fattori più importanti da ricordare è che non occorre esagerare, soprattutto se è da tanto che non si lavora sulla muscolatura o sull’allenamento aerobico. Il corpo avrà senza dubbio bisogno di essere nuovamente abituato. Oltre alla corsa sul posto, se l’abitazione è abbastanza grande o se si ha a disposizione un giardino, ovviamente si potrà anche correre spostandosi. Queste soluzioni però non sono le uniche da poter adottare per ciò che riguarda il fitness a casa.

Non ho una palestra in casa, cosa posso fare?

Per creare un vero e proprio programma d’allenamentocompleto, non potranno mancare esercizi come crunch per gli addominali, squat, affondi, flessioni, piegamenti sulle braccia, body position oppure jumping jack e plank.

Per quanto riguarda i primi, si consiglia di iniziare con movimenti semplici per poi passare gradualmente a movimenti più complessi, purché siano adeguati al proprio fisico e soprattutto alla propria fisiologia.

Un esercizio molto interessante per allenare gli addominali è la “hollow body position”. Questo movimento consiste nel distendersi a terra pancia in alto, sollevarti in posizione di crunch ma distendendo le braccia indietro e le gambe in avanti come da figura qui sotto.

In questo modo, si lavorerà molto sulla contrazione degli addominali, mi raccomando la schiena bassa (zona lombare) deve rimanere attaccatissima al pavimento.

Esercizio efficace è anche il “jumping jack”, che consiste nel saltare divaricando le gambe e ripetere l’operazione per tornare nella posizione iniziale: quella a piedi uniti. Esercizi del genere possono essere ripetuti anche per diversi minuti, a seconda delle proprie possibilità .ed energie

Ci sono poi tutti quella serie di esercizi riguardante gli i plank, dove si deve ricordare che è possibile optare anche per le posizioni di side plank, ovvero il plank svolto solo su un lato.

Esistono un infinità di esercizi e programmi di allenamento che si possono fare a casa. Ci sono anche tante informazioni che si possono reperire in internet, su youtube, però il mio consiglio se si vuole delineare una routine d’allenamento a proprio piacimento ed anche in base alle proprie esigenze, è rivolgersi ad una persona competete. Un programma completo, dedicato a mantenere il fisico allenato non può essere preso così a caso in internet.

Ti affideresti mai a curare una malattia seguendo le indicazioni in internet? Non penso proprio, quindi anche per ciò che riguarda l’allenamento, affidati ad un professionista.

Per concludere l’allenamento a casa senza attrezzi non è e non sarà mai un limite, la propria abitazione può diventare una sorta di palestra personale, non fermare i tuoi allenamenti, ovunque tu sia!