Mesoterapia e cellulite: il trattamento per te

La mesoterapia: una terapia efficace per contrastare la cellulite.

Facciamo due chiacchiere con la nostra dott.ssa Savarin, medico chirurgo attivo nel campo della medicina estetica

La cellulite colpisce la maggior parte delle donne (il 90% circa), la si conosce bene e ne si conoscono le cause, tra le quali: alimentazione errata, intolleranze, cattiva circolazione, eccesso di tossine, uso di farmaci, disfunzioni ormonali ecc.. come abbiamo già affrontato in questo articolo (clicca qui).

La prova costume è vicina, contattaci per fissare un appuntamento con un nostro medico estetico.

In questa lotta, sottolinea la dott.ssa Savarin, le donne sono in cerca dell’alleato migliore per vincere questa “guerra” e forse, l’unico vero cavallo di battaglia è ad ora la MESOTERAPIA.

La mesoterapia intradermica è uno dei metodi più sicuri, più efficaci e meno invasivi ora a disposizione.

Questa terapia, eseguita esclusivamente dal medico estetico, consiste in microiniezioni di sostanze venotoniche che migliorano la circolazione apportando risultati fantastici tra cui:

  • Riduzione della cellulite e della ritenzione idrica nelle zone trattate
  • Riduzione dell’effetto “buccia d’arancia”
  • Ripristino dell’elasticità naturale della pelle promuovendo la produzione naturale di collagene ed elastina e stimolando il metabolismo
  • Riduzione della velocità con cui la pelle invecchia utilizzando vitamine, minerali e amminoacidi per nutrire e ringiovanire

Un’analisi pratica

In uno studio condotto nel 2017 e pubblicato sul “Journal of Cosmetic and Laser Therapy “, ventuno donne che presentavano cellulite di vario grado, sono state sottoposte ad una serie di trattamenti di mesoterapia intradermica. Sono stati valutati i seguenti parametri: spessore dell’epidermide, derma e ipoderma, ecogenicità del derma e area superficiale della giunzione di ipoderma-derma seghettata. Inoltre, è stata misurata la circonferenza della coscia; l’indice di massa corporea e la severità della cellulite sono stati valutati sulla base di fotografie utilizzando la scala di Nürnberger-Müller.

Vuoi sapere i risultati?

La mesoterapia intradermica ha ridotto significativamente la gravità della cellulite. La superficie della giunzione dell’ipoderma-derma seghettata e lo spessore dell’ipoderma sono diminuiti in modo sostanziale rispetto al basale. La riduzione della cellulite è stata anche confermata dalla palpazione, dalla circonferenza della coscia ridotta e dal grado di Nürnberger-Müller.

La mesoterapia è quindi realmente efficace?

Si, la mesoterapia intradermica offre una soluzione assolutamente valida per il trattamento della cellulite. E’ necessario e deontologicamente corretto ricordare che i risultati sono molto soggettivi, variano da persona a persona. Non esiste un trattemento universalmente valido.

È un trattamento medico semplice, sicuro e praticamente indolore.

Come funziona la mesoterapia?

Innanzitutto è fondamentale rivolgersi ad un medico estetico competente che effettui un’analisi dell’inestetismo insieme alla paziente.

Il trattamento prevede una serie di microiniezioni con un ago molto sottile che colpisce le cellule della pelle nel suo strato intermedio. I principi attivi vengono scelti con cura per ottenere l’effetto desiderato e vengono iniettati direttamente dove sono necessari dopo un’attenta analisi del medico estetico. Solitamente viene eseguito un ciclo di 5/6 sedute di mesoterapia distanziate di una settimana l’una dall’altra.

Informazioni pratiche:

Anestesia: nessuna
Durata procedura: 15’ minuti
Ambulatoriale
Ripresa vita sociale: immediata

Quanto velocemente vedrò i risultati?

Tendenzialmente è visibile un netto miglioramento dalla seconda/terza sessione. La pelle inizierà a sembrare più liscia, soda e più idratata. Per avere delle gambe a prova di minigonna in vista dell’estate si consiglia di iniziare con le sedute di mesoterapia da Aprile/Maggio.

Contattaci per avere informazioni su costi o prendere un appuntamento con un nostro medico estetico. Chiamaci o compila il modulo (clicca qui).

Related posts